FM 23 3-4-3 BAYER LEVERKUSEN DI XABI ALONSO DEL MAGICOMONTA

Magicomonta
36
Download
File VIP
Solo per Followers Twitch
Dettagli

SISTEMI DI GIOCO
Sistema di base 3-4-3
In fase di possesso 3-4-1-2
In fase di non possesso 4-3-3 o 5-3-2
COSTRUZIONE
Il Bayer Leverkusen costruisce prettamente in due modi se la squadra avversaria è molto alta la prima palla viene gestita da uno due difensori mentre il centrale si stacca alzandosi leggermente dalla linea difensiva, in questo caso vengono coinvolti sia i due terzini che uno dei due centrocampisti che si abbassano per dare un opzione di passaggio ai due difensori.

Se invece la squadra avversaria non opta per un pressing alto, nella costruzione vengono coinvolti tutti e tre i difensori che palleggiando cercano il passaggio diretto per i centrocampisti. In questo caso la prima idea è quella di cercare i due terzini che in questa situazione si fanno trovare più larghi e più alti rispetto a quella precedente.

SVILUPPO
In fase di sviluppo il Bayer tenta di schiacciare la squadra avversaria nella propria metà campo tenendo praticamente tutti i giocatori oltre la linea di centrocampo.
I due difensori si allargano molto sia per continuare il palleggio che per favorire superiorità nelle zone laterali mentre uno dei due centrocampisti si abbassa sia per ricevere il pallone sia, in caso di perdita del possesso, coprire gli spazi lasciati dai due difensori.

Con pazienza e sempre dopo una serie di passaggi si cerca di andare sulle catene laterali, più verso quella di destra in cui troviamo largo il terzino e verso il centro l’esterno, cercano spesso il dialogo tramite uno-due per arrivare sul fondo e cercare i compagni tramite cross.

Se non trovano spazio sulle fasce un’altra opzione è quella di cercare Wirtz nella zona tra centrocampo e difesa in cui il fantasista tedesco può inventare tentando il dialogo con il centrocampista e l’attaccante o provare un’azione personale.

RIFINITURA
Sono i due giocatori offensivi che troviamo per lo più in questa zona di campo. Tra questi il giocatore più pericoloso è sicuramente Wirtz, giocatore imprevedibile che grazie alla sua tecnica tenta spesso l’uno contro uno o triangolazioni nello stretto con la punta o il centrocampista Demirbay. l’altro esterno anche lui giocatore che, se riesce e trovare spazio nella zona di rifinitura, sfrutta al massimo la sua velocità che gli permette spesso di saltare il suo diretto avversario.
Entrambi giocando molto vicini alla punta lasciano la corsia libera ai due esterni che vengono sistematicamente serviti tramite triangolazioni o palla diretta in profondità.

FINALIZZAZIONE
La squadra non avendo un vero e proprio numero “9”, cerca più il dialogo con i compagni che buttarsi in profondità o giocare dentro l’area avversaria, si affida molto alle giocate dei singoli da parte dei due esterni che riescono spesso a creare superiorità numerica con le loro giocate. Importanti sono anche le continue sovrapposizioni e inserimenti di due esterni prevalentemente di Frimpong giocatore dotato di ottima tecnica e di ottima corsa che gli permettono spesso di arrivare sul fondo per effettuare traversoni o addirittura inserirsi nella zona centrale del campo.
In caso di spazi molto chiusi un’altra soluzione è quella del tiro da fuori, che il Leverkusen sfrutta al meglio grazie al piede di Demirbay ottimo tiratore con entrambi i piedi.

FASE DI NON POSSESSO
ll Bayer Leverkusen adotta un pressing molto alto, gli esterni sono incaricati di aggredire i due difensori centrali che costruiscono dal basso, mentre la punta è in marcatura sul play avversario, i due terzini in base a dove si svolge la costruzione avversaria escono forti sul terzino impedendogli di impostare. Indirizzando il pallone sull’esterno la squadra tedesca cerca di fare densità portando 3-4 giocatori in zona palla.

ENGLISH VERSION

GAME SYSTEMS

Basic 3-4-3 system
In possession 3-4-1-2
In the non-possession phase 4-3-3 or 5-3-2

CONSTRUCTION
Bayer Leverkusen builds essentially in two ways: if the opposing team is very high, the first ball is handled by one of two defenders while the central defender breaks away and rises slightly from the defensive line, in this case both the two full-backs and one of the two midfielders who are involved are involved. they lower themselves to give the two defenders a passing option.

If, however, the opposing team does not opt for high pressing, all three defenders are involved in the build-up and, while dribbling, look for a direct pass to the midfielders. In this case the first idea is to look for the two full-backs who in this situation are wider and taller than in the previous one.

DEVELOPMENT
In the development phase, Bayer tries to crush the opposing team in their own half of the pitch by keeping practically all the players beyond the midfield line.
The two defenders spread wide both to continue the dribble and to promote superiority in the lateral areas while one of the two midfielders lowers himself both to receive the ball and, in the event of a loss of possession, to cover the spaces left by the two defenders.
With patience and always after a series of passes we try to go to the side chains, more towards the right one where we find the full-back wide and towards the center the winger, they often look for dialogue through one-twos to get to the back and try his teammates via cross.
If they don't find space on the wings, another option is to look for Wirtz in the area between midfield and defense where the German playmaker can invent by attempting a dialogue with the midfielder and the attacker or try a personal action.

FINISHING
They are the two offensive players that we mostly find in this area of the pitch. Among these, the most dangerous player is certainly Wirtz, an unpredictable player who, thanks to his technique, often attempts one-on-ones or triangulations in the narrow with the striker or the midfielder Demirbay. the other winger is also a player who, if he manages to find space in the finishing area, makes the most of his speed which often allows him to beat his direct opponent.
Both playing very close to the striker leave the lane free for the two wingers who are systematically served via triangulations or direct balls deep.

FINALISATION
The team, not having a real number "9", seeks dialogue with their teammates more than diving deep or playing inside the opponent's area, relying a lot on the play of the individuals by the two wingers who often manage to create superiority numerical with their plays. Also important are the continuous overlaps and insertions of two wingers mainly from Frimpong, a player with excellent technique and excellent running which often allows him to reach the back to make crosses or even enter the central area of the pitch.
In the case of very closed spaces, another solution is to shoot from outside, which Leverkusen makes the most of thanks to Demirbay's foot, an excellent shooter with both feet.
NON-POSSESSION PHASE
Bayer Leverkusen adopts a very high pressing, the wingers are in charge of attacking the two central defenders who build from below, while the striker is marking the opponent's playmaker, the two full-backs based on where the opponent's construction takes place come out strong on the full-back preventing it from setting. By directing the ball outwards, the German team tries to create density by bringing 3-4 players into the ball area.


Immagini
Entra nella chat e digita !xabialonso23